In visita a Trento

Con l’arrivo della bella stagione mi è venuta una gran voglia di visitare nuove città nel weekend. Cercando qualcosa nel circondario, che non fosse troppo lontano da raggiungere, ho pensato alla città di Trento.
Ci ero già stata in occasione dei Mercatini di Natale, ma devo ammettere che visitare la città in un’ordinaria giornata estiva mi è molto piaciuto!
Leggi l’articolo per scoprire le attrazioni della città e alcuni consigli culinari.

Il Castello di Avio

Lungo la strada per arrivare a Trento, a una trentina di minuti d’auto dalla città, ti consiglio di fare una prima tappa al Castello di Avio. Tra i più antichi monumenti fortificati del Trentino, grazie al suo imponente mastio, domina la Val Lagarina.

Il Castello di Avio

Appena giungerai all’ingresso, non potrai non notare con quanta cura siano tenuti i giardini esterni: la salita al castello tra le uve, circondata da un meraviglioso contesto naturale, è davvero emozionante.
All’interno del complesso sarà possibile visitare diverse stanze e aree. Molto carina la torre.

Conclusa la visita, se vuoi rifocillarti o anche solo fare un aperitivo, ti segnalo che la locanda situata di fronte alla casse è ben fornita e il personale è molto cordiale.

Il bene è stato dato in gestione al FAI, per cui l’ingresso è gratuito per gli abbonati. In ogni caso è obbligatoria la prenotazione. Nel periodo estivo e autunnale il FAI organizza diversi eventi nel sito, che puoi consultare e prenotare al seguente link:
http://www.fondoambiente.it/luoghi/castello-di-avio?gclid=CjwKCAjwr7X4BRA4EiwAUXjbt8NQo3-VJdkZcN8diYgUa_dZxOO_Kf1FGOWEFAue-a3e3AzSWeT8PhoCOLgQAvD_BwE

Il centro storico di Trento

Il centro storico di Trento si compone di diverse piazze e viuzze, tutte molto caratteristiche.
La prima zona che ti suggerisco di visitare è Piazza Fiera, una grande area in cui si tenevano le fiere. Oggi è il cuore dei Mercatini di Natale e di numerosi eventi che si tengono nel corso dell’anno.
A renderla particolare sono il Palazzo Vescovile, il Torrionee le mura Vanghiane che vi si affacciano.

Piazzia Fiera a Trento

Proseguendo verso piazza Duomo, troverai numerosi negozietti che vengono tipicità del posto. Se vuoi assaggiare o portare a casa un buono Strudel, ad esempio, ti consiglio la pasticceria Le Note del Gusto, in Via Camillo Cavour, 42.

Piazza del Duomo a Trento

La piazza del Duomo è, tra le altre, quella che ho trovato più bella. Chiusa ai lati dalla Cattedrale di San Vigilio, dal Palazzo Pretorio e da una serie di case dipinte, regala una grande armonia di colori. La fontana, che era in manutenzione al momento della mia visita, è la ciliegina sulla torta. Per un aperitivo panoramico al tramonto, ti consiglio il “Te Ke Voi?” in Piazza del Duomo, 22.

Un parco che merita una visita, un po’ fuori dal centro storico, sono i Giardini Piazza Dante. Al centro vi è un bellissimo monumento dedicato a Dante, e lo sfondo montano ti saprà incantare.

Se hai a disposizione almeno un paio d’ore di tempo, non puoi perderti la visita al Castello del Buonconsiglio e a Torre Aquila (che scoprirai che una torre non è).
Esso è infatti il più vasto e importante complesso monumentale della regione Trentino Alto Adige. Il castello fu dal secolo XIII fino alla fine del XVIII la residenza dei principi vescovi di Trento. Al suo interno è composto da una serie di edifici di epoca diversa, racchiusi in una grande cinta muraria.

Il castello del Buonconsiglio a Trento

Le stanze accessibili sono molte, perché il castello ospita un grande museo: potrai infatti osservare quadri, gioielli e utensili antichi, monete, sculture, armi… ce n’è per tutti i gusti. Molto suggestive le prigioni.

Torre Aquila, che potrai visitare con biglietto separato, conserva al suo interno il celebre Ciclo dei Mesi, uno dei più affascinanti cicli pittorici di tema profano del tardo Medioevo. Contemplarlo con l’audioguida ti permetterà di comprenderne ogni dettaglio: ti stupirà!

Il Ciclo dei Mesi a Torre Aquila – Trento

Anche in questo caso è obbligatoria la prenotazione, che puoi effettuare al seguente link:
http://www.buonconsiglio.it/index.php/Castello-del-Buonconsiglio/attivita/Attivita-del-museo/Visita-i-castelli-provinciali

Per concludere, ti vorrei consigliare un buonissimo e tipico ristorante in centro città: il Forsterbräu, in via Via Paolo Oss-Mazzurana, 38. Il personale è molto cortese, i locali sono molto accoglienti e ampi, e i piatti sono deliziosi!
Anche qui è essenziale la prenotazione, da effettuare al seguente link:
https://forsterbrautrento.ristoratoretopsuite.com/

Spero che questo articolo su Trento possa tornarti utile quando deciderai di visitare questa particolare città Trentina. Fammi sapere cosa ne pensi commentando l’articolo qui sotto o sui social. Iscriviti alla newsletter per non perdere nessun aggiornamento!
A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...